OPERATORE FUNEBRE AGGIORNAMENTO

Vieni ad ACIIEF e formati come operatore funebre: nel comparto cimiteriale e nelle agenzie di pompe funebri a seguito della legge 12/2001 e successive modifiche e attuazioni per lavorare nel settore è necessaria una regolare qualifica professionale.

Sono tanti i corsi destinati agli operatori del comparto: addetto alle operazioni cimiteriali, direttore tecnico dell’impresa funebre, operatore addetto alla conduzione degli impianti di cremazione, cerimoniere per le strutture di commiato, operatore funebre, responsabile dell’attività cimiteriale, operatore servizio di tanatoprassi.

Il corso in questione, operatore funebre forma un professionista in grado di lavorare consapevolmente e in sicurezza in un’agenzia funebre e/o pompa funebre. Si tratta di uno dei ruoli più delicati e complessi dell’ultimo saluto al caro estinto: l’operatore funebre è colui che di fatto accompagna la salma fino alla tumulazione, all’inumazione o all’impianto di cremazione. Dopo anni in cui non vigeva alcun obbligo di formazione professionale, il legislatore ha imposto che chi lavora in un comparto così delicato avesse delle importanti competenze in materia per svolgere al meglio il proprio compito. Dai rapporti con parenti, amici e cari del defunto a nozioni tecniche, sanitarie, corrette modalità di esecuzione del proprio mestiere e del trattamento della salma durante il suo ultimo viaggio.

Esistono tre diverse tipologie di corso per diventare operatore funebre e/o aggiornarsi. Eccole:

Operatore funebre – base (con FAD)

Il corso base per conseguire la qualifica professionale ha durata di <b>600 ore</b> gran parte delle quali prevedono la possibilità di essere eseguite in FAD (Formazione A Distanza) tramite le opportune piattaforme messe a disposizione di ACIIEF. È il corso necessario per chi decide di intraprendere da zero questa attività.

Operatore funebre: aggiornamento

È un corso di 80 ore destinato a chi ha già acquisito determinate competenze sul campo nella specifica mansione maturate in almeno tre anni di esperienza (dimostrabili attraverso contributi).

Operatore funebre: aggiornamento triennale

Si tratta di un aggiornamento di 30 ore destinato agli operatori funebri che hanno già conseguito la qualifica professionale e che hanno l’obbligo di formazione continua ogni tre anni.

Obbligo di frequenza secondo attuale normativa.
Possibilità di FAD (Formazione A Distanza) dove previsto.
Tempo massimo di assenza (sul monte ore): 20 percento.

 

SCOPRI DI PIU'

Aciief Srl - Napoli - Via Parrillo, 3 - P.Iva 06442100639 - Tel. 081 7529695 - Fax 081 266261 - E-mail: info@aciief.it ©2018 Aciief | Designed by Proxys consulting srl